Capitolazione

CAPITOLAZIONE

 

hand

Vomitato dal barcone;
nell’acqua profonda
da tante e tante ore.

E gli altri? Svanite le grida
resta solo l’implacabile fragore dell’onda.

Solitudine assordante. Sfinimento mortale.

Un’altra bracciata, una ancora
poi anch’io mi riposerò
inghiottito dal mare

(Luisa Zambrotta)

 

ho  già pubblicato in passato questa  riflessione, ma la canzone “Inshallah”  di Sting mi ha indotta a riproporla –

17 thoughts on “Capitolazione

  1. …voglio essere presuntuoso ed arrogante e, voglio essere pure infame con me stesso, con la mia umanità corrotta ma non certo corruttibile. Con questi presupposti e solo per un maledetto attimo, dico che il tuo sentimento, la tua passione poetica risulta per questa prova un esternazione senza fine, senza scopo se non uno che non potremmo mai capire.
    Non la capirebbero nemmeno quei suicidi di cui ha tu e solo tu avuto un intesa.

    @MshAllh_theBook

    Like

    1. ..la mia non era una replica e mai e poi mai una critica alla poesia.
      La definirei nell’attimo che è stata espressa come una domanda, una cruda e forse crudele; umana materia.
      Ho scritto di suicidio perché l’ignoranza è anche essere privi di consapevolezza, sospinti maledettamente (lo ripropongo questo aggettivo) dal nulla, nulla di concretamente conosciuto.
      La morte ed anche violenta non può essere salvifica.

      Liked by 1 person

  2. Luisa, ti fa onore l empatia che esprimi di fronte al dolore umano.
    Povera sarebbe l umanità se perdesse questo sentimento.
    Solo da questo si può partire per contribuire a migliorare anche ciò che non condividiamo.

    Liked by 1 person

  3. Carissima, desidero scriverti alcune mie sincere parole
    Alcuni giorni fa, mentre ero in attesa di entrare in sala operatoria, ho pensato a quelle donne, a quei bambini, che oltrepassano lidi, mari senza confini, per raggiungere attimi di libertà….
    Ma spesso, troppo spesso, raggiungono solo un’invocazione disperata di aiuto, ma l’urlo rimane soffocata dalla totale inerzia altrui.
    La tue parole mi emozionano particolarmente e desidero ringraziarti sinceramente
    A presto
    Adriana

    Liked by 2 people

  4. I do not fully understand the poem as I do not speak the language, though some familiar words give me a sense of the emotion and atmosphere described. Having said that, I did enjoy reading the piece for the sound of it. The rhythm and sound are pleasant to hear.

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s