Ogni luglio …

 

 

“Luglio col bene che ti voglio vedrai non finirà,/luglio m’ha fatto una promessa l’amore porterà…” cantava nel ’68 Riccardo del Turco

Era giovanissima, allora, e innamorata e questa canzone era il leitmotiv di quell’amore. Anni dopo l’ha sposato e ha sognato una vita insieme, per sempre, felici e contenti. Come nelle favole. E per alcuni anni si sono amati sicuri che fosse per sempre. Poi tutto è sfumato: dapprima l’amore è sbiadito in modo quasi impercettibile, luglio dopo luglio, per poi spegnersi.

A volte si domanda se davvero sia esistita quella favolosa età dell’oro, o se non se la sia solo immaginata.

Tuttavia, mentre percorre da sola ogni nuovo mese di luglio, prova ineluttabilmente una grande nostalgia per quel periodo e si tortura perché si convince che le manca quel marito che ormai non è più suo. Rimpiange un uomo che forse non è mai stato così stupendo come nel ricordo, ma che si sforza masochisticamente a guardare attraverso un cannocchiale del tempo rovesciato, che tende a fargli assumere tinte fiabesche.

O forse quello di cui sente la mancanza non è altro che un miscuglio di giovinezza, pienezza del vivere, speranza nel domani?

Advertisements

30 thoughts on “Ogni luglio …

      1. i ricordi , di qualsiasi tipo fanno gocciolare gli occhi , in un modo o nell’altro , oggi i miei avrebbero festeggiato 50 anni di matrimonio ed invece …..un abbraccio Luisa

        Liked by 1 person

  1. Per le persone sensibili non c è scelta senza rimpianti.
    È molto umano pensarci. È straordinario condividerlo.
    Per tutti buona la seconda ipotesi

    Liked by 2 people

  2. Luisa, se posso permettermi, nelle tue parole c’è anche questo. Il passato è sicuramente parte di noi ma al nostro fianco c’è la certezza del presente e di quello che abbiamo realizzato. Mi sembri una Donna davvero piena di vita. C’è di sicuro poi la speranza del domani…

    Liked by 1 person

  3. Hai ragione , cara Lila, il passato è quello che ci ha resi quello che siamo ora. Adesso abbiamo il presente, Forse dovrei soffermarmi più spesso a pensare che “presente” vuol anche dire “dono”, senza crogiolarmi nei rimpianti💚 💚 💚

    Like

  4. Noi esseri umani siamo molto complessi sicuramente il tempo tende a migliorare i ricordi facendoli diventare tutti meravigliosi. Ma lo saranno davvero? Anche io ci vivo dentro e ogni volta me lo chiedo💕

    Liked by 1 person

    1. Purtroppo la memoria, a volte, tende a farmi dimenticare le sofferenza passate e a farmi soffermare con nostalgia su immagini che con il tempo sono diventate stupende. Ma forse è solo il rimpianto di un periodo in cui ero giovane e il futuro mi sembrava avesse in serbo meravigliose sorprese…

      Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s