V come Velia (… e Volubilis) 🏛️

20190601_112137 Paestum.jpg
Paestum

Sabato scorso, durante il viaggio annuale organizzato dalla sezione CAI (Club Alpino Italiano) a cui sono iscritta, un gruppo composto da una ventina di persone ha deciso di staccarsi dal resto della comitiva, che quel giorno era alle prese con la più impegnativa delle scalate nel Parco del Cilento, quella alla vetta del Monte Cervati.

L’alternativa era una visita a Paestum e Velia. Già conoscevo il primo sito, ma mi mancava il secondo, sede di una fiorente scuola filosofica, dove avrei potuto passeggiare sulle orme di grandi filosofi come Parmenide e Zenone.

Dopo una meravigliosa mattinata trascorsa a Paestum, il bus si è diretto verso la seconda area archeologica.
Il biglietto era già stato fatto, la guida contattata: tutto sembrava funzionare a meraviglia.
Ma durante il tragitto il sole è sparito e pesanti gocce di pioggia hanno cominciato a ticchettare sui vetri, sempre più insistenti, fino a trasformarsi in un diluvio.
Ciononostante l’autista ha proseguito la rotta che gli aveva indicato l’agenzia e ci ha aperto le porte su quello che sembrava un lago. Acqua dal cielo, acqua sotto i piedi: sarebbe stata necessaria una zattera o l’arca di Noè.

… e anche il sito di Velia, come quello di Volubilis (Marocco) il mese prima, è diventato un sogno ancora riposto nel cassetto.🏛️🏛️🏛️

50 thoughts on “V come Velia (… e Volubilis) 🏛️

    1. Sì, sono rimasta un po’ delusa, ma è stata colpa della pioggia… e non dei voluti ritardi e rallentamenti che non ci hanno permesso di visitare Volubilis durante un viaggio in Marocco il mese scorso.
      Ti auguro un buon fine settimana

      Liked by 1 person

  1. L’acqua fu fatta solo per fermare una visita di grande entusiasmo. Ci sarà un’altra opportunità di vedere con la chiarezza del sole dietro la schiena. Tuttavia, la storia è stata la migliore e ho potuto apprezzare la tua scrittura. Un buon fine settimana

    Liked by 1 person

  2. Eff. che disdetta… mi dispiace, ma ti rifarai
    A me è capitato, tempo fa, di fare tutto di corsa e nonostante questo, non poter visitare il ponte sul lago di Iseo… una seconda possibilità io non l’ho 🤗
    Pazienza
    Buon sabato 😘

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s