Dario Fo (24 marzo 1926 –2016)

IMG_1006 la vita

Dario Fo (24 marzo 1926 –13 ottobre 2016), l’eterno giullare, è stato drammaturgo, attore, regista, scrittore, autore, illustratore, pittore e scenografo: un uomo di teatro a tutto tondo, famoso per i suoi testi di satira politica e sociale e per aver valorizzato il grammelot, quello strumento recitativo che assembla suoni, onomatopee, parole prive di senso ma in grado di comunicare emozioni e suggestioni.

Nel 1997 fu insignito del Premio Nobel per la letteratura nel 1997 con questa motivazione: “seguendo la tradizione dei giullari medievali, dileggia il potere restituendo la dignità agli oppressi”. (“he  emulates the jesters of the Middle Ages in scourging authority and upholding the dignity of the downtrodden”)

Ecco un suo aforisma sulla vita:

“La vita è una meravigliosa occasione fugace da acciuffare al volo tuffandosi dentro in allegra libertà.”  (“Life is a wonderful fleeting opportunity to be caught on the fly by diving into it in joyful freedom.”)

22 thoughts on “Dario Fo (24 marzo 1926 –2016)

      1. I will look at the figures tonight. Since I used maths and stats in most of my work, I am very sensitive to inflection points. Haven’t seen one in Italy yet, but I know it will arrive.
        Bon courage Luisa.

        Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s