“Nessuno si salva da solo”

Papa

Due giorni fa, venerdì 27 marzo 2020, sul lucido lastricato di una piazza San Pietro battuta dalla pioggia e deserta, Papa Francesco al calar del buio ha ricordato che è da settimane che “sembra che sia scesa la sera”.
Siamo stati sorpresi da una tempesta che ha trovato “impauriti e smarriti” tutti noi, che fino a un attimo prima ci sentivamo forti e capaci di tutto.
Ma la sofferenza, che ci ha mostrato la nostra vulnerabilità, ci sta aiutando a riscoprire la solidarietà, perché “nessuno si salva da solo.”

29 thoughts on ““Nessuno si salva da solo”

  1. Nel silenzio, pioggia e luci e il brillio della fede. Mi sono commossa, l’assenza delle persone non mi ha fatto sentire la solitudine ma al contrario l’appartenenza a qualcosa di meraviglioso…L’immagine del Papa che cammina su onde di pietra lucida, è bellissima.

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s