Il dono

ireos

Riflessioni suscitate dall’omelia di Papa Francesco di oggi, 31 maggio 2020, festa di Pentecoste

Il dono

Nati da un dono
solo donandoci
possiamo crescere,
uniti e partecipi,
non coriandoli sparsi
ma tessere incastrabili
di un unico mosaico.

Lontani dal narcisismo
che rende indifferenti,
dal vittimismo
e le sue eterne lamentazioni,
dal pessimismo
che fa sprofondare nel buio.

E allora rompiamo gli specchi
le recriminazioni e le tenebre,
egoismi paralizzanti
che impediscono di crescere
e sfruttare gli insegnamenti
da trarre dalla crisi.

27 thoughts on “Il dono

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s