Frida Kahlo

In occasione dell’anniversario della morte di Frida Kahlo ripropongo un post pubblicato quattro anni fa ( ͡° ◡ ͡°)

Frida Kalho
(flickr : cea +)  Frida Kahlo – Self-portrait with Thorn Necklace and Hummingbird (1940)

Il 13 luglio 1954 a Coyoacán,  (Messico)  moriva FRIDA KAHLO (nata nel 1907),  grande artista fragile nel corpo ma forte nello spirito.

Ebbe una  vita difficile, segnata dalla lunga malattia: da piccola fu colpita dalla poliomielite che la lasciò leggermente claudicante  e poi dovette  subire ben trentadue operazioni in seguito ad un incidente.

Ma ebbe grandi passioni: per la pittura, intensa e traboccante non solo di dolore e solitudine, ma anche di dignità e amore per la vita;  per il Messico e  quella tormentosissima  per Diego Rivera, che sposò nel 1929 , da cui divorziò  nel 1939 a causa del tradimento con la sorella di Frida, e poi  sposò di nuovo nel 1940.

La sua abitazione di Coyoacán, la “Casa Azul”, meta di migliaia e migliaia di visitatori, è rimasta intatta;  semplice e bellissima, con muri colorati, luce e sole, piena di vita e di forza interiore come fu la sua proprietaria.

Frida  affermava di non saper scrivere lettere d’amore, ma ci consegnò pensieri stupendi.

Eccone alcuni:

  • Scegli una persona che ti guardi come se fosse una magia.
  • La morte può essere crudele, ingiusta, traditrice… Ma solo la vita riesce a essere oscena, indegna, umiliante.
  • Piedi, perché li voglio se ho ali per volare.
  • Non credo che le rive di un fiume soffrano per lasciarlo andare.
  • Dove non puoi amare, non ti trattenere.
  • Ho provato ad affogare i miei dolori, ma hanno imparato a nuotare.
  • Rinchiudere la propria sofferenza significa rischiare che ti divori dall’interno.
  • Ogni “tic-tac” è un secondo della vita che passa, fugge e non si ripete. E in essa c’è tanta intensità e interesse che il problema è solo saperla vivere.

32 thoughts on “Frida Kahlo

  1. Quante frasi significanti. L’ultima mi brucia assai. Altro che il sole del mare, anche quello oggi fa il suo effetto. Mi spieghi quel tuo consiglio che mi hai dato sul mio blog a cui ho risposto senza aver certezza se ho compreso? bye bye

    Like

    1. Penso che la registrazione sia bella da ascoltare, se si è tranquilli e si ha molto tempo a disposizione. Me se si è di fretta, la presenza anche del testo può fornire un’idea del contenuto. Questa è la mia opinione personale: non prenderla per oro colato
      ❤️😊

      Like

      1. Adesso ho capito. Però metto delle frasi e foto. Il mio è un blog lento , 10 minuti al giorno e poi forse devo riflettere se tutti i giorni. Adesso inizierò un Pirandello più simpatico ma non certo comico! Bye

        Like

  2. Ogni “tic-tac” è un secondo della vita che passa, fugge e non si ripete. E in essa c’è tanta intensità e interesse che il problema è solo saperla vivere.
    Questa è la “mia” frida…buon pomeriggio luisa ❤

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s