“My Lady Can Sleep” (Leonard Cohen)

My lady can sleep
Upon a handkerchief
Or if it be Fall
Upon a fallen leaf.

I have seen the hunters
kneel before her hem
Even in her sleep
She turns away from them.

The only gift they offer
Is their abiding grief
I pull out my pockets
For a handkerchief or leaf.

This poem belongs to the collection “The Spice-Box of Earth”, published in Toronto in 1961, when Leonard Cohen was 27 years old. This book brought him some early literary acclaim and helped him to expand his audience outside the confines of his university.

“My Lady Can Sleep” is a ballad-like poem, with its love-related subject matter and distinctive rhythm. Its imagery alludes to the Celtic tradition not only by referring to ladies/fairies and hunters, but also hinting at mysterious ritual offerings.

Edward Burne-Jones (1871) – Sleeping Beauty

La mia Signora può dormire
su di un fazzoletto
o se è autunno
su di una foglia caduta.

Ho visto i cacciatori
inginocchiarsi davanti a lei.
Ma anche nel sonno
lei si ritrae.

L’unico dono che offrono
è il loro costante dolore.
Io rivolto le mie tasche
per trovarvi un fazzoletto o una foglia.

(L.Z.)

49 thoughts on ““My Lady Can Sleep” (Leonard Cohen)

  1. che dirti, conosco “The Spice-Box of Earth”, perchè Cohen è in assoluto il “musicista” che preferisco , l’ho visto diverse volte in concerto e anche incontrato a Milano quando ero giovanissima, io dico che è il cantore dell’anima in musica, i versi delle sue canzoni sono poesie a volte anche di non facile comprensione e la sua voce graffiata, resta dentro, in una sua canzone scrive: mi hai toccato l’anima ed è quello che lui fa a me sempre con la sua musica!grazie , grazie grazie per questo post bravissima!

    Liked by 1 person

      1. Sono essenzialmente molto curiosa di tutto (tranne il gossip in cui non so nulla!) e nel tempo le cose che ho scoperto mi fanno star bene le coltivo!! È per quello che sto bene a leggere da te mi apri spesso orizzonti che non conoscevo! ❤️❤️❤️

        Liked by 1 person

  2. La mia ignoranza può diminuire seguendo te e altri amici, Nonna Pitilla mi ha portato a indagare e scopro ironia e tragicità della vita. Per intanto mi son sentito I’m your main , primo impatto

    Liked by 1 person

      1. Lo so che insegnavi Inglese, io solo da 5 anni prima ero un quadro, dirigente, funzionario, impiegato, borsista della formazione professionale 🤦

        Liked by 1 person

  3. Ho uno strano effetto ..per tradurre l’inglese che qui la fa da padrone mi traduce anche il mio scritto spero valga solo per me…vedo la mia ignoranza è il te e altri amici! Aiuto

    Liked by 1 person

  4. Non è un mistero per nessuno o quasi, Leonard Cohen è il Poeta, quello che più amo. Per me, e non solo per me, la sua poesia è esempio di perfezione: passione, amore, spiritualità. L’ho detto e lo ripeto: meritava il premio Nobel per la Letteratura, ma alla fine è stato assegnato a Bob Dylan.

    Liked by 2 people

  5. Wow. Thank you for introducing a new poet to me. His work is amazing. I will be googling his name to read more of his work.
    Good day😊

    Like

      1. he definitely is an amazing talented person. I can’t beleve Hallelujah” was written by him…His work is so close to everyday life and I did even know his name. Thankyou for sharing about him 🙂

        Liked by 1 person

  6. Nobel a Cohen o a Dylan? che dubbio atroce. certo che LC è così affascinante, sexy e scrive cose da sogno. io lo amo da sempre. ( si. confesso essere una vecchia signora)e mi ravviva il cuore.
    e però Dylan…scorbutico, antipatico e bruttarello..voce raschiante
    .leggo le parole delle sue canzoni e mi dico che è un vero poeta.
    si.un poeta a tutti gli effetti.
    potrebbe fare anche a meno di cantare. Leonard è così …stupendo e dolce ..

    Liked by 1 person

    1. Anch’io ritengo LC un poeta superiore: chissà quali sono i criteri oggettivi che fanno assegnare un Nobel per la letteratura.
      Grazie per la visita e per questo delizioso commento🙏🌺🙏

      Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s