Rap (1)

Is rap a foreign language?

In 2003, a court battle started over a copyright issue between the Ant’ill Mob label Confetti Records and the Heartless Crew’s label Warner UK, who had used some lyrics on a remix.
A three-judge panel heard arguments about what was taken from the original song and tried to rule on the case.
According to Judge Lewison the claim “led to the faintly surreal experience of three gentlemen in horsehair wigs examining the meaning of such phrases as ‘mish mish man’ and ‘shizzle my nizzle.'”
The judge admitted that, even after playing the record at half speed and referring to the Urban Dictionary, they were unable to decipher it: in order to be sure of the meaning they had even pondered the idea of inviting a drug dealer as an expert witness.

As a result, on 6 June 2003 he ruled that rap lyrics should be treated as a foreign language since he had no expert evidence as to what they meant.

Rapping is a musical form of vocal delivery that incorporates “rhyme, rhythmic speech, and street vernacular
Some people think that rap stands for “Rhythm And Poetry”, but this opinion is not shared by many.

Image: William Hogarth (1697–1764) – The Court


Il rap è una lingua straniera?

Nel 2003 iniziò una battaglia legale per una questione di copyright per alcuni versi rap usati in un remix.
Un gruppo di tre giudici, dopo aver sentito le parti, cercò di decidere quanto era stato preso dalla canzone originale, arrivando (come disse il giudice Lewison) ” all’esperienza vagamente surreale di tre gentiluomini imparruccati intenti a esaminare il significato di frasi come ‘mish mish man’ e ‘shizzle my nizzle'”.
Il giudice ammise che, pur ascoltando il disco a metà della velocità e facendo riferimento all’Urban Dictionary, non fu possibile decifrarne il testo: per essere sicuri del significato avevano addirittura ponderato l’idea di invitare uno spacciatore come perito. .

Di conseguenza, il 6 giugno 2003 stabilì che i testi rap devono trattati come lingua straniera, non avendo avuto prove incontrovertibili sul loro significato

69 thoughts on “Rap (1)

  1. Io la chiamerei “lingua morta” come il latino. Lascia il tempo che trova. Al più è equiparabile a quella degli imbonitori che cercano di abbindolare gli ascoltatori con un profluvio di parole (a volte senza senso pur di mantenere l’incalzare del ritmo).

    Liked by 3 people

      1. KEEP COOL & VERY HYDRATED. I HAVE 4 CEILING FANS AND 3 AIR CONDITIONERS BUT IT IS STILL VERY HOT IN SOME ROOMS BECAUSE OF LACK OF INSULATION ITS 150 YR OLD VICTORIAN STYLE HOME. BUT ONLY 800 SQUARE FEET, ONE FLOOR. SO IMPOSSIBLE TO KEEP COOL AND IMPOSSIBLE TO MAKE WARM IN WINTER BUT I’M VERY GRATEFUL FOR MY LITTLE PALACE ,CIAO FOR NOW DEAREST FRIEND 👄💕💋💖

        Liked by 1 person

  2. Ciao, una storia davvero interessante. Anche a me non piace il rap, e da un punto di vista artistico non mi dà nessuna emozione. Però occorre prendere atto che è un genere di musica molto diffuso tra i giovani e giovanissimi e senz’altro nella grande massa si nasconde qualcosa di buono.
    C’è anche un progetto interdisciplinare DALLO STRONELLO AL RAP curato da Elena Bonelli che cerca di un creare “un ponte culturale, sociale e artistico tra la canzone romana del passato e quella attuale”.
    Riguardo alla comprensione dei testi racconto un piccolo aneddoto personale; diverso tempo fa dovevamo suonare una canzone di Bob Dylan e la cantante, una ragazza che studiava lingue all’università, cercò di tradurre il testo. Mi disse che alcune parole erano incomprensibili e per farmi capire mi spiegò che era come se la canzone fosse cantata da una persona ubriaca…
    Può darsi che si trattasse di una versione live, o che la cantante non fosse particolarmente brava a tradurre oppure che l’arte talvolta si veste di lingue incomprensibili.
    Buona domenica

    Liked by 1 person

  3. Ciao. Sai che Celentano rivendica l’invenzione del rap? “Il rap l’ho inventato io, riferito a “prisencolinensinainchusol all right…”.
    A parte il rap, ma non a parte queste parole scioglilingua, mi stupisce “supercalifragilistichespiralidoso”. Sai perche’? Mary Poppins è “in inglese”. Ora, “supercalifragilistichespiralidoso” non significa niente, ma e’ innnegabile una fonetica…”italianizzante”, cosi’ come, pur non significando nulla, è di fonetica “inglesizzante ” la canzone di Celentano. Io ho visto Mary Poppins da ragazzino, con il doppiaggio, ed ero stra convinto che “supercalifragilistichespiralidoso” dato che la fonetica richiama all’italiano, “fragilisti”, “che spiralidoso..”, non fosse lo scioglilingua originale del film. Anni dopo mi vedo il film in lingua originale, “voglio vedere in inglese- o “alla americana” cosa dice…”. E mi sento “supercali fragilisti che spiralidoso”, anche nella versione originale in inglese. Curiosa questa cosa. Ciao 🙂

    Liked by 1 person

  4. That is fascinating and very funny! I would have thought a ruling would still be possible though based on extent of similarity of wording. These days the judge could have just put both sets of lyrics into turnitin and gotten a similarity score. 🙂

    Like

  5. Lol, foreign language? That’s laughable. I guess no one bothered to tell the judge (or perhaps they did and he didn’t listen) that rappers often make up words and wordplays in order to get them to rhyme better. Poets have been doing that for centuries.

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s