Mary Oliver and Life (1)

Mary Oliver (10 September 1935 –2019) was an American poet who won the Pulitzer Prize for Poetry in 1984 and The National Book Award for poetry in 1992.
Her poems are meditations on nature, spirituality and the human experience in a straightforward language that makes poetry “look easy.” However, if this gift appealed to the public, it attracted the derision of those who consider poetry as a more intellectual practice, consisting of layered allusions and complex symbolism.
In a 2012 interview the poet dismissed such erudite concerns, maintaining that “poetry, to be understood, must be clearrather than “fancy.”

Here’s how she talks about life in a passage from her poem Sometimes”, belonging to the collection “Red Bird” published by Beacon Press, 2008.

§ 4

Instructions for living a life:
Pay attention.
Be astonished.
Tell about it.

Mary Oliver (10 settembre 1935 –2019) è una poetessa americana vincitrice del Premio Pulitzer per la poesia nel 1984 e del National Book Award per la poesia nel 1992.
Le sue poesie sono meditazioni sulla natura, spiritualità ed esperienza umana in un linguaggio semplice che fa apparire la poesia “facile”. Tuttavia, se questo dono piaceva al pubblico, attirò la derisione di chi considera la poesia una pratica più intellettuale, composta da allusioni stratificate e complessi simbolismi.
In un’intervista del 2012 la poetessa ha respinto tali elucubrazioni da eruditi, sostenendo che “la poesia, per essere compresa, deve essere chiara” piuttosto che “fantasiosa”.

Ecco come parla della vita in un passaggio della sua poesia Sometimes” (A volte) da “Red Bird” , 2008.

§ 4

Istruzioni per vivere la vita:
Presta attenzione.
Stupisciti.
Raccontalo.

61 thoughts on “Mary Oliver and Life (1)

    1. Dear Miriam,
      I have met her only recently, because she is not yet known in Italy. I was struck by her words: she knows how to be simple and profound and goes straight to the heart of those who read her poems
      Thank you for your beautiful comment💕

      Liked by 1 person

  1. Ciao cara qua e là sul web avevo già letto qualche sua ode, la quali ho apprezzato molto poichè ho potuto constatare anch’io che con la sua semplicità afferma concetti molto importanti e con la stessa semplicità sembra prenderti per mano e ti conduca alla riflessione. Queste sono le mie sensazioni inerenti a quelle poche sue poesie che ho letto. Bravissima tu per avere proposto questa autrice, sei sempre al top, la tua cultura non ha limiti. Buon pomeriggio 😘

    Liked by 1 person

  2. Finalmente incontro qualcuno che la pensa come me: la poesia deve essere comprensibile, ho letto cose in giro spacciate per poesia che sono totalmente incomprensibili, per non dire senza senso (e mi fermo qui).

    Liked by 2 people

  3. Il 1984 è un anno che mi è rimasto particolarmente nel cuore, per cui leggendo la data, ho subito iniziato a ripensare a varie cose.
    Mi sono stupita e lo racconto sempre, se tornassi indietro però sicuramente presterei più attenzione per vivere appieno ogni secondo ancora di più.

    Liked by 1 person

  4. The owner of the WP blog Read A Little Poetry has a Mary Oliver line on the ‘front page’ of her blog: ‘Listen, Are you breathing just a little and calling it a life?’
    In line with what you have quoted (of course!)

    Thanks. Sarah

    Like

  5. di lei parlerò con mia figlia che insegna inglese.. mi sembra un ottimo spunto di studio e di riflessione.
    Grazie Luisa di queste chicche culturali che ci doni.
    Buona serata a te e buon sabato 🙂

    Liked by 1 person

  6. Thank you so much for gifting Mary Oliver a birthday nod! I love her poetry and essays. I’ve just finished reading “Upstream” a wonderful book on her poetic and nature musings, delving into who influences her and how she perceives other poets she admires work, especially Walt Whitman’s. If you haven’t already read this fab book I can highly recommend doing so! Blessings always, Deborah.

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s