Il mio autunno

E’ arrivato l’autunno, mes amis.
Il sole ha riposto i torridi raggi accecanti per dispensare abbracci obliqui, avvolgenti e dorati.
Il raccolto è pronto: ha smesso di crescere e sognare il domani.
La foglia si accorge di essere quasi morta ma indugia, resiste, resiste, resiste e al momento dell’estremo distacco tentenna volteggia ritarda. Inutile: c’est la vie.
Ancora non sa che diventerà nutrimento per altre vite e altre primavere

Ho passato una lunga notte agitata consapevole di non avere un recapito, un numero di telefono da scribacchiare da qualche parte così che i frutti della mia vita sappiano chi contattare quando giungerà l’estremo distacco e mi servirà l’Estrema Unzione.

My Fall

Autumn has arrived, my friends.
The sun has put away the blinding torrid rays to dispense oblique, enveloping, golden hugs.
The harvest is ready: it has stopped growing and dreaming of tomorrow.
The leaf realizes that it is almost dead but it lingers, resists, resists, resists and, at the moment of its extreme detachment, it hesitates, twirls and delays. No use: c’est la vie.
It still doesn’t know that it will become nourishment for other lives and other springs

I spent a long restless night aware of not having an address, a phone number to scribble somewhere so that my offspring may know who to contact when I reach my extreme detachment and I need the Extreme Unction. *

* Extreme Unction (or “Anointing of the Sick”) is a sacrament in the Catholic Church administered to the dying.

100 thoughts on “Il mio autunno

  1. Che bella descrizione che hai fatto dell’autunno, cara Luisa 🌹e di quella foglia che resiste resiste, ma c’est la vie! E il numero di telefono! Anch’io ho lo stesso problema: un telefono da contattare quando sarà il momento. Il mio l’ho messo a disposizione sulla mia pagina facebook alla voce informazioni. Intanto cara Luisa, rimaniamo accanto a quella foglia.🤗

    Liked by 3 people

  2. Il tuo pensiero: ti ringrazio. Accompagna, delicato. Un altro autunno é alle porte . Con la sua bellezza di Rossi e arancioni per portare con noi il sole dell’estate fino all’ inverno dove le braci del camino avvolgeranno la nostra attesa dei nuovi boccioli.
    Le malinconie sono come i fogli scritti male: si accartocciano e si buttano nel cestino.
    Ricordato la castagna matta da tenere in tasca o in borsa, per proteggerti dai raffreddori.
    Un abbraccio e buona domenica🍁🍁🍂🍂🍂🍂🍂🍂🍂🍂🍂🍂consiglierei: autumn leaves di Bill Evans.

    Liked by 3 people

  3. ciao Luisa, leggendo questo tuo testo così bello e…altro mi è venuta in testa un’impertinenza: non è che, per caso, risente della faccenda “nozze nipote”? Un bacio

    Liked by 1 person

    1. Forse sì, ne sono ancora addolorata.
      Ma devo lasciarla cadere: anche le foglie d’autunno resistono, resistono ma poi si lasciano andare
      Ti ringrazio per il messaggio e soprattutto per la capacità di leggere nel cuore
      Un abbraccio 😘

      Liked by 2 people

      1. allora ti aggiungo la mia ricetta personale, me l’ha darà una grande donne: “carità, tolleranza, strafottina, un cucchiaio a digiuno ogni mattina “ Prova e poi dimmi

        Liked by 1 person

  4. Non potevi descriverlo meglio Luisa, l’inizio di questo autunno!!!! E stupenda e struggente è l’immagine della foglia che indugia e resiste resiste….

    E questa è la mia versione preferita della musica autunnale! Spero ti riempia il cuore di dolcezza come capita a me. Un caro abbraccio! ❤

    Like

  5. Autumn is the loveliest time of the year Luisa. The harvest is in, the holidaymakers have gone home, and everything is peaceful once again. Just sit back and enjoy the beautiful Autumn colours. The depths of winter are still a long way off 🤗

    Liked by 1 person

    1. Dearest Malc, thank you so much for your loving advice:. You’re right I need to rejoice in the beauty of the moment because, as Lorenzo de ‘Medici (also known as Lorenzo the Magnificent) wrote: “Of tomorrow there’s no certainty.”

      Liked by 1 person

  6. Che scritto stupendo!!! Romanticismo, consapevolezza e un bracciolo di malinconia che però in queste tue righe non stona. Complimenti sei bravissima ed io sono orgogliosa di essere tua amica. Un abbraccio 💙

    Liked by 1 person

  7. Un’immagine molto bella per una stagione che è si bella ma anche malinconica e prodromica di un’altra, a volte definitiva, stagione. Non possiamo sfuggire a questa prospettiva, ma vivere strenuamente come foglie tenaci sì. E illuderci di rimandare a oltranza il momento fatale della caduta. C’est la vie, hai ragione, cara Luisa.

    Liked by 1 person

  8. Ma cara Luisa che pensieri tristi. Nessuna estrema unzione anzi…Un sorriso ancora in più. Comunque belle parole hai usato per descrivere l’ autunno. Brava. La tua amica che ti vuole bene. Isabella

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s